Mercato libero e tutelato, a chi affidarsi?

person Pubblicato da: Daniela list In: News il: comment Commento: 0 favorite Hit: 288

Bisogna fare un po' di chiarezza su mercato di maggior tutela e mercato libero

Bisogna fare un po' di chiarezza su mercato di maggior tutela e mercato libero: 

-Il mercato di maggior tutela è il classico mercato, quello che per anni è risultata essere l’unica possibilità per i consumatori. Le condizioni economiche vengono imposte e fissate a priori dall’Autorità di regolazione per l’energia Reti e Ambienti (ARERA) che regola con cadenza trimestrale il prezzo dell’energia.

-il mercato libero invece è nato in seguito alla liberalizzazione del mercato, iniziata con il decreto Bersani circa una ventina di anni fa e conclusasi nel 2018 con il DDL Concorrenza. Il concetto del mercato libero è molto semplice: Le singole società elettriche sono libere di proporre il loro prezzo sul mercato e quindi risultato della competizione e della concorrenza tra le diverse società.

Variano quindi il prezzo di commercializzazione della bolletta e della fornitura ma restano invariati i prezzi relativi ai contatori, alle imposte e alle reti. I consumatori vengono comunque tutelati e protetti in quanto anche nel mercato libero per garantire una corretta gestione dei prezzi è stato creato un sistema di vigilanza gestito dall’Antitrust al fine di tutelare i diritti dei consumatori senza frenare il mercato.

Il passaggio al mercato libero è facile e veloce. Non comporta nessuna interruzione della fornitura nè una riduzione della qualità del servizio: la luce ed il gas erogati saranno gli stessi. A cambiare è il prezzo dell'energia. Una volta inoltrata la richiesta, sarà il nuovo fornitore ad occuparsi di comunicare al vecchio la volontà del cambio fornitore del cliente. Entro due mesi le utenze saranno regolarmente attive con la nuova società.

Siamo sicuri che come ogni transizione anche questa può portare un po' di diffidenza e di confusione. Da qualche anno Matrix Lab si occupa anche di Luce e gas e può aiutarti a sciogliere qualche dubbio e a valutare con attenzione i dettagli della fattura per guidarti come al solito verso la soluzione ideale. Passa in negozio, se ti fa piacere, portando con te una bolletta del tuo attuale gestore e il nostro staff saprà consigliarti se e quando effettuare il passaggio al mercato libero guidandoti dall’inizio alla fine del percorso e restando al tuo fianco per eventuali dubbi o chiarimenti post vendita.

Il passaggio è gratuito e il pagamento può essere fatto tramite addebito in banca o tramite bollettino.

Il passaggio al mercato libero è da effettuarsi in ogni caso entro il 10 gennaio 2024 e i clienti che entro quella data non avranno scelto un gestore nel mercato libero probabilmente verranno affidati a un fornitore provvisorio per 3 mesi, è importante sapere che non ci sarà comunque alcuna interruzione nella fornitura di luce e gas. Le modalità tuttavia ancora non sono state ben definite dall'Autorità ARERA.

Il nostro Blog vi terrà aggiornati su tutte le novità su questo argomento. 

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
  • Registrati

Registrazione nuovo account

Hai già un account?
Accedi O Resetta la password