Notebook o PC Fisso?

person Pubblicato da: Daniela list In: News il: comment Commento: 0 favorite Hit: 369

C’è da dire sicuramente che in alcune situazioni può essere vantaggioso possedere entrambi i prodotti per poter lavorare da casa e in viaggio. Ma se c’è necessità di scegliere tra i due ecco una semplice guida per voi.

Il primo aspetto da considerare è chiaramente il budget ma vediamo quali punti valutare per fare una scelta perfetta per le proprie esigenze.

La prima cosa da fare è ovviamente riflettere sull’ utilizzo quotidiano che andrai a farne.

Considerando alcuni esempi reali possiamo già determinare quale alternativa sia più appropriata in base alle tue necessità.

Per esempio, se sei un professionista nel montaggio video e hai bisogno di avere  una macchina potente che sia in grado di lavorare per diverse ore al giorno in  post-produzione, allora senza dubbio a nostro avviso dovrai optare per un computer fisso. Ci sono notebook altrettanto performanti e di pari livello, ma guardando nel lungo periodo, possiamo affermare che stressarlo intensamente per molte ore al giorno potrebbe non essere positivo per un dispositivo compatto con un sistema di dissipazione del calore sicuramente inferiore rispetto a quello che si può montare su un PC desktop.

Se sei invece un programmatore o un rappresentante può essere vantaggioso acquistare un notebook da portare facilmente in viaggio per lavorare e mostrare anteprime o cataloghi ai clienti.

Va valutata anche l’esigenza in termini di dimensione dello schermo. Con il notebook ovviamente siamo obbligati a scegliere una misura limitata ad un massimo di 17 pollici circa. Si potrà ovviamente connettere un monitor esterno ma nel caso si perderebbero i vantaggi di avere appunto un computer portatile. Molto importante inoltre considerare che per alcuni professionisti è preferibile utilizzare più monitor contemporaneamente, quindi in tal caso è preferibile optare per il desktop.

Un’altra variabile da tenere in considerazione è lo spazio a disposizione per posizionarlo. Il pc fisso e tutte le sue periferiche (monitor, stampante, mouse, tastiera, casse audio) avranno bisogno di una scrivania e di uno spazio più ampio rispetto a quello necessario per un notebook. Quest’ultimo rappresenta la migliore risposta se si hanno problemi di collocazione in particolare nelle sue versioni da 13 e da 14 pollici (sottili, compatti e leggeri). Un’alternativa fissa a questi ultimi è rappresentata dai mini PC e dalle soluzioni MINI ITX.

I notebook sono in grado di offrire prestazioni elevate per una vasta gamma di utilizzi. Tuttavia, è importante considerare che, con pari caratteristiche, i computer fissi possono garantire prestazioni nettamente superiori.

Ad esempio non ci sono dubbi che una scheda video RTX 3080 montata su un PC desktop e la versione mobile RTX 3080 montata su un notebook, avranno prestazioni differenti (inferiori quelle del notebook). Ciò avviene per diversi fattori, in particolare dissipazione e consumo energetico.

Il PC fisso offre la possibilità di personalizzazione su misura, consentendo all’acquirente di selezionare ogni singola componente hardware in base ad esigenze e budget. Il computer fisso è anche più facile da aggiornare nel corso del tempo, poiché è possibile sostituire qualsiasi componente e apportare miglioramenti.

Per quanto riguarda il notebook, di solito è possibile personalizzare solo alcune come la quantità di RAM desiderata e la capacità di archiviazione.

Sei riuscito a scegliere o hai ancora qualche dubbio?

Puoi chiamarci o passare nel nostro punto vendita Matrix Lab a Cassino per un ulteriore approfondimento sull’argomento o un consiglio specifico in base alle tue esigenze personali.

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
  • Registrati

Registrazione nuovo account

Hai già un account?
Accedi O Resetta la password